VADEMECUM PER LAMPADE E LAMPADINE

Come avviene lo smaltimento delle lampade e delle lampadine?

Per poter rispondere a questa domanda è importante sapere di quale tipo di lampada o lampadina si tratta. In questo caso, la distinzione da fare è la seguente:

  • lampadine ad incandescenza
  • lampadine alogene

Queste tipologie possono essere smaltite normalmente insieme ai rifiuti domestici e ai rifiuti ingombranti. Invece:

  • tutti i tipi di lampade fluorescenti e di lampade a scarica (lampade a risparmio energetico) e
  • le lampade a LED

vanno trattate come un prodotto elettrico e quindi devono venire riciclate.

 

Un indizio utile è costituito dal pittogramma con il cassonetto barrato.

Le lampade possono essere conferite all’azienda di smaltimento locale o a centri per la raccolta differenziata.

Cosa è necessario ricordare in caso di rottura di un vetro (ad esempio una lampada a risparmio energetico)?

Le lampade a risparmio energetico devono essere manipolate con attenzione, poiché possono contenere piccole quantità di mercurio:

  • pericolo di taglio, a causa dei frammenti di vetro
  • raccogliere i frammenti più grandi e radunare quelli più piccoli evitando il contatto diretto con le mani
  • i pezzetti più piccoli e la polvere possono essere raccolti con cautela utilizzando un panno umido o del nastro adesivo
  • aspirapolvere o scope non sono adatti poiché i pezzetti più piccoli e la polvere vengono sparsi in giro
  • arieggiare a fondo il locale
  • lampade rotte, difettose o esaurite devono venire conferite correttamente ad un centro di raccolta

Schede tecniche

Qui è riportato un elenco delle lampade e lampadine del nostro assortimento: